L’intervista agli esponenti dell’Accademia Italiana di Ricerca in Seminologia

Oggi parliamo di seminologia e di esame del liquido seminale: in cosa consiste? La risposta arriva dalla voce della Dott.ssa Ilaria Natali, seminologa e presidente dell’Accademia Italiana di Ricerca in Seminologia e il Dott. Sergio Siondino, fondatore dell’Accademia. “L’esame noi lo consigliamo per valutare la situazione del liquido seminale. E’ un esame non invasivo che noi raccomandiamo non solo ai meno giovani ma a tutti, così da avere un’idea della propria salute riproduttiva. Non mette la salute a repentaglio come esame e ha solitamente costi contenuti. Grazie a questo esame si possono prevenire patologie andrologiche future” ci hanno spiegato.