Se il contenuto del sexting sfocia nel reato di revenge porn, si può innescare un fenomeno per cui si tende ad attribuire la responsabilità alla vittima