‘Nata due volte’ condivide la storia dell’autrice ed i suoi 8 anni di convivenza con quello che definisce vento nero, ossia la Bulimia Nervosa