L’ACT si dimostra efficace nel trattamento di molteplici patologie in età evolutiva, confermando di essere un valido modello transdiagnostico