Gli studi sull’umorismo legato al Covid evidenziano come esso possa favorire un senso di affiliazione e appartenenza, con l’induzione di emozioni positive