Tra i ricoverati nelle RSA, la percentuale di pazienti che presentano un decadimento cognitivo, da qui il bisogno di creare progetti d’intervento specifici