Il volume ‘La mente depressa’ prospetta un ottimo modello teorico della trappola depressiva, in cui si trova il paziente e alcune prospettive terapeutiche