Per quanto la Giornata Mondiale della Salute Mentale sia un’occasione di apertura al dialogo sul tema, non è esente dal rischio di essere strumentalizzata