Il rapporto tra madre e bambino nel corso dei mesi si apre verso l’esterno, ad esempio nel lasciare il proprio figlio ad una struttura preposta come il nido