‘Forze del destino’ racconta l’ambizioso tentativo di Bollas di rendere dicibile parte del lavoro analitico che può essere difficilmente restituita