Giungono dall’American Academy of Ophthalmology alcuni suggerimenti per applicare in sicurezza il trucco e i cosmetici intorno agli occhi. In un momento in cui ombretti scintillanti e ciglia finte sono in gran voga, il rischio di creare arrossamenti e infiammazioni è reale. Si può tuttavia tenere a bada seguendo alcuni semplici ma fondamentali accorgimenti.

Trucco e lenti a contatto

Non è un binomio impossibile. Richiede solo qualche cautela in più. È sempre bene indossare le lenti a contatto prima di truccarsi, per evitare di trasportare all’interno dell’occhio dei residui di trucco durante l’operazione. Al contrario, quando si tratta di ripulire il volto, meglio prima togliere le lenti a contatto e solo dopo procedere, per evitare che il make-up coli all’interno della palpebra. Per lo stesso motivo preferire l’utilizzo della matita occhi all’eyeliner: i prodotti fluidi presentano un maggiore rischio di sciogliersi con il sudore e di spostarsi dalla loro sede originaria.

  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest

La Sindrome dell’Occhio Secco

Secondo uno studio presentato dalla società scientifica Tear Film & Ocular Surface Society di Boston, vi sono anche alcune abitudini che possono predisporre allo sviluppo delle patologie della superficie oculare come la Sindrome dell’Occhio Secco. Tra gli imputati anche i cosmetici, in particolar modo il mascara. Questo accade perché alcune microparticelle di prodotto potrebbero depositarsi sulla superficie oculare. La conseguenza è un’alterazione del fisiologico equilibrio del film idrolipidico che protegge questa parte dell’apparato visivo, causando una progressiva secchezza oculare che potrebbe aggravare o cronicizzare eventuali fenomeni irritativi.

Attenzione al make-up glitterato

Importante prestare attenzione ai trucchi metallizzati. I glitter possono cadere all’interno dell’occhio, entrare nel canale lacrimale e dare luogo a irritazione. Il trucco glitterato è, infatti, una causa comune di irritazione o infezione della cornea, soprattutto per le persone che indossano lenti a contatto. I glitter di grandi dimensioni potrebbero addirittura graffiare l’occhio, esattamente come se si trattasse di sabbia o di altri agenti esterni. Per lo stesso motivo sarebbero da preferire gli ombretti dalla formulazione cremosa a quelli in polvere. Inoltre, è bene gettare le confezioni aperte da troppo tempo, oltre a mantenere una corretta igiene dei pennelli applicatori.

Come rimuovere il trucco in sicurezza

La scelta dello struccante non è da sottovalutare. Andrebbe preferito un prodotto progettato per l’uso intorno agli occhi, evitando quelli che contengono sostanze chimiche non testate o aggressive. Inoltre, è bene sciacquare accuratamente dalle palpebre dopo l’utilizzo. Infine, per rimuovere ogni residuo di trucco, passare delicatamente un batuffolo di cotone pulito lungo la base delle ciglia e procedere con la skin care quotidiana.

Se presenti una condizione degli occhi che potrebbe richiedere cure speciali, richiedi immediatamente un consulto allo specialista.

  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest