La ricetta del riso venere con gamberetti e asparagi

Il riso venere con gamberetti e asparagi è un piatto che incanta non solo per la sua bellezza visiva ma anche per il suo sapore delicato e raffinato. Questa ricetta unisce sapientemente ingredienti di mare come i gamberetti, alla terra con gli asparagi, il tutto avvolto dalla nota esotica dello zenzero e del limone. Prepararlo è un vero e proprio viaggio culinario che delizierà il palato di chiunque lo assaggi.

I benefici di questo piatto

Il riso venere è un’antica varietà di riso ricca di antiossidanti, in particolare antociani, che gli conferiscono potenti proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. I gamberetti sono una fonte eccellente di proteine magre e acidi grassi omega-3, entrambi importanti per la salute muscolare, la rigenerazione cellulare e la funzione cerebrale. Gli asparagi sono un ortaggio ricco di nutrienti, contenenti vitamine A, C, E e K, oltre a folati, potassio e fibre. Questi composti lavorano insieme per sostenere la salute degli occhi, rinforzare il sistema immunitario, favorire la salute delle ossa e migliorare la digestione.

Come preparare il riso venere con gamberetti e asparagi

Ingredienti

  • 250 g di gamberetti già sgusciati
  • 150 g di riso venere
  • 250 g di asparagi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 pezzettino di zenzero
  • 1 tazzina di salsa di soia
  • 1 cucchiaio d’olio d’oliva
  • 1 limone

Preparazione

  1. In una pentola, portate a ebollizione una quantità d’acqua sufficiente per cuocere il riso. Aggiungete il riso Venere e lasciatelo cuocere seguendo le istruzioni sulla confezione, solitamente richiede circa 35-40 minuti di cottura. Una volta pronto, scolate il riso e lasciatelo da parte.
  2. Lavate gli asparagi e tagliate via la parte inferiore più dura. Tagliate gli asparagi a pezzetti di circa 5 cm.
  3. In una padella, scaldate un cucchiaio d’olio d’oliva e fate soffriggere lo spicchio d’aglio schiacciato leggermente e il pezzettino di zenzero tritato finemente.
  4. Aggiungete gli asparagi e fate cuocere per circa 5-7 minuti, fino a quando saranno teneri ma ancora croccanti. Una volta cotti, togliete gli asparagi dalla padella e teneteli da parte.
  5. Nella stessa padella utilizzata per gli asparagi, aggiungete i gamberetti.
  6. Fate cuocere i gamberetti per circa 3-4 minuti, fino a quando saranno rosati e ben cotti. Aggiungete la tazzina di salsa di soia e mescolate bene per far insaporire i gamberetti. Una volta pronti, togliete i gamberetti dalla padella e teneteli da parte.
  7. In una grande ciotola, unite il riso Venere precedentemente cotto, gli asparagi e i gamberetti. Spremete il succo di mezzo limone sopra gli ingredienti nella ciotola e mescolate delicatamente per amalgamare tutti i sapori. Se necessario, aggiustate di sale e pepe secondo il vostro gusto personale.
  8. Servite il vostro Viso Venere con gamberetti e asparagi caldo, guarnendo ogni porzione con fettine di limone fresco per un tocco finale di freschezza.

Buon appetito!