Pomodori ripieni di tonno: una delizia estiva

L’estate è la stagione perfetta per piatti freschi e leggeri che esaltano i sapori genuini dei nostri ingredienti preferiti. Oggi vi presentiamo una ricetta semplice ma gustosa: i pomodori ripieni di tonno. Ideali come antipasto o piatto unico, questi pomodori ripieni sono una vera esplosione di sapori mediterranei. Ecco come prepararli!

Ingredienti

  • 4 pomodori rotondi
  • 200 g di tonno sottʼolio
  • 4 acciughe sotto sale
  • Capperi sotto sale
  • 1 cucchiaio abbondante di yogurt greco
  • Il succo di mezzo limone
  • Prezzemolo fresco
  • Erba cipollina fresca
  • Basilico fresco
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Lavate accuratamente i pomodori sotto acqua corrente. Tagliate la parte superiore dei pomodori, creando una sorta di “cappello” che metterete da parte. Con un cucchiaino, svuotate delicatamente l’interno dei pomodori, rimuovendo i semi e la polpa. Mettete la polpa da parte per un uso futuro (potete utilizzarla per una salsa o un sugo).
  2. Unite il tonno ben sgocciolato, le acciughe dissalate e diliscate, un cucchiaino di capperi, lo yogurt greco, un ciuffo di prezzemolo, 4-5 fili dʼerba cipollina e il succo di limone. Frullate brevemente a impulsi fino a ottenere una densa crema omogenea che aggiusterete di sale e pepe fresco.
  3. Riempite i pomodori svuotati con il composto di tonno, aiutandovi con un cucchiaio. Coprite ogni pomodoro con il “cappello” precedentemente tagliato.
  4. Lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti prima di servire, così da permettere ai sapori di amalgamarsi perfettamente.

Consigli e varianti

– Se preferite un gusto più deciso, potete aggiungere al ripieno delle olive nere tritate.
– Per una versione più leggera, potete sostituire il tonno sottʼolio con tonno al naturale.
– Se non amate lo yogurt greco, potete utilizzare della ricotta o del formaggio spalmabile leggero.

Buon appetito!