In occasione di Cosmofarma Exhibition – evento leader dell’healthcare e di tutti i servizi legati al mondo della farmaceutica, tenutosi a Bologna dal 13 al 15 maggio scorsi – la redazione di Qui Salute Magazine e Susanna Messaggio ha realizzato diverse interviste nell’ambito del Salotto della Salute.

La sesta intervista di Cosmofarma è quella al Dott. Leonardo Franchini, Chief Marketing Officer di Biomedical Pharma.

Il Salotto della Salute condotto da Susanna Messaggio è la novità più attesa di Exposanità e Cosmofarma

Realizzato in collaborazione con l’Associazione tumori Toscana e la ASD scuola di Kung Fu tradizionale, il progetto #ripartiamoinsieme di Biomedical Pharma vuole promuovere l’utilizzo del QI Gong e della Medicina Tradizionale Cinese, da sempre affiancata alle arti marziali, per migliorare il benessere psicofisico. In particolare nei percorsi di cura e riabilitazione in ambito oncologico.

Il Dott. Franchini è esperto di questa disciplina e, per l’occasione ha illustrato gli ambiti di applicazione del QI Gong. Si tratta, di fatto, di un approccio in grado di aiutare il benessere psicofisico attraverso la conoscenza e la consapevolezza dei nostri equilibri tramite la “rete energetica”. «Il controllo dell’energia si chiama QI – spiega Franchini – per il mondo orientale l’energia si manifesta nel dinamismo cosmico. Un dinamismo che è il risultato del nascere, crescere e decrescere continuo di due essenze energetiche opposte, ma complementari: Ying e Yang. L’essere umano è percorso da una fitta rete di canali energetici chiamati “meridiani”, attraverso i quali scorre l’energia. Questi canali possiedono dei recettori che, se stimolati a livello fisiologico, sprigionano l’energia necessaria per stare bene».

  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest

  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest
Susanna Messaggio e il Dott. Leonardo Franchini durante l’intervista a CosmofarmaExhibition

Con la pratica costante di questa disciplina, si possono aumentare le difese immunitarie, contrastare stati di depressione, ansia, insonnia e astenia. La pratica di QI Gong serve a liberare energia vitale attraverso esercizi di postura, rilassamento e respirazione. Essa, inoltre, fortifica i muscoli, le articolazioni, riequilibra il sistema nervoso ed endocrino, favorisce la circolazione del sangue e aiuta il drenaggio delle tossine, migliorando la qualità del sonno.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO