In cerca di un piatto che soddisfi sia il palato che il desiderio di una cucina leggera e nutriente? La pasta al salmone è la risposta perfetta. Con il suo mix di gusto delicato e freschezza, questa ricetta unisce la cremosità del formaggio fresco alla morbidezza del salmone, il tutto in un piatto che si prepara in pochi passaggi.

Come preparare la Pasta al Salmone light

Ingredienti

  • 300 g di pasta
  • 150 g di salmone
  • 8 scalogni piccoli
  • 30 ml di olio extravergine di oliva
  • 50 ml di vino bianco secco
  • 120 g di formaggio fresco cremoso
  • Sale fino q.b.
  • Pepe q.b.

Procedimento

  1. Inizia portando a ebollizione una pentola d’acqua leggermente salata. Aggiungi la pasta e cuocila secondo le istruzioni sulla confezione, fino a quando non risulta al dente. Scolala e tienila da parte, conservando un po’ dell’acqua di cottura.
  2. Nel frattempo, taglia il salmone a cubetti piccoli e trita finemente gli scalogni.
  3. In una padella antiaderente, scalda l’olio extravergine di oliva a fuoco medio. Aggiungi gli scalogni tritati e lasciali appassire leggermente, mescolando di tanto in tanto per evitare che si brucino.
  4. Aggiungi il salmone a cubetti nella padella e falli rosolare per alcuni minuti, fino a quando non risultano cotti uniformemente. Sfuma il tutto con il vino bianco secco e lascia evaporare l’alcol.
  5. Riduci leggermente il calore e aggiungi il formaggio fresco cremoso nella padella, mescolando bene fino a ottenere una crema omogenea.
  6. Aggiungi la pasta integrale nella padella con il condimento al salmone. Mescola bene, aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta se necessario per rendere il condimento più cremoso.
  7. Continua a mescolare finché la pasta è ben condita. Aggiusta di sale e pepe secondo il tuo gusto.

Buon appetito!