Pilates: benefici psico-fisici

Il Pilates è una disciplina che va ben oltre il semplice esercizio fisico: il suo insieme di movimenti infatti è progettato per migliorare la forza, la flessibilità e la consapevolezza del corpo. Tornato in auge di recente, soprattutto grazie a personaggi famosi che l’hanno reso popolare, ha conquistato milioni di follower! Tuttavia, i benefici del Pilates si estendono ben oltre la tonificazione muscolare, coinvolgendo mente e corpo in un perfetto connubio armonico.

Cos’è il Pilates?

La disciplina del Pilates affonda le sue radici nella Germania dei primi del ‘900, grazie a Joseph Pilates, insegnante che si dedicò a sviluppare una serie di esercizi volti a potenziare la muscolatura, rafforzare la schiena e perfezionare la postura. I pilastri di questa tecnica infatti coinvolgono principalmente gli addominali, i glutei e la zona lombare.

Chi pratica Pilates è chiamato a concentrarsi sulla qualità dei movimenti, a coordinare la respirazione e ad affinare la propria consapevolezza corporea.
Ma uno degli aspetti distintivi è la partecipazione attiva della mente durante l’esecuzione degli esercizi: questo non solo accresce l’efficacia dell’allenamento, ma porta a una connessione psico-fisica più profonda.

I benefici del Pilates

1. Migliora la postura e riduce il mal di schiena
Una postura migliore fa la differenza per quanto riguarda la muscolatura, mal di testa, dolori alle spalle o alla schiena, e la possibilità di stare seduti o in piedi con facilità. Il Pilates si concentra infatti sull’allineamento di tutto il corpo, sui movimenti corretti delle articolazioni e sull’equilibrio di tutti i muscoli opposti.
Inoltre questa disciplina si rivolge ai muscoli addominali più profondi e al pavimento pelvico affinché si contraggano e si rilascino. Questi muscoli lavorano come un tutore per sollevare e sostenere gli organi e proteggere e stabilizzare la schiena.

2. Previene gli infortuni
Alcune ricerche hanno confermato che il Pilates è un metodo efficace per ridurre il rischio di lesioni. Il Pilates infatti equilibra i muscoli del corpo in modo che non siano né sciolti e deboli né tesi e rigidi, rendendoli così meno propensi a lesioni. Questa tecnica si concentra sullo sviluppo della forza dinamica, che consente di sostenere e stabilizzare meglio le articolazioni durante il movimento.

3. Aumenta la forza muscolare
Il Pilates si distingue per il suo approccio alla costruzione di una base muscolare bilanciata, coinvolgendo principalmente gli addominali, i glutei e la zona lombare. Questo non solo migliora la forma fisica, ma aiuta anche a prevenire squilibri muscolari.

4. Migliora la consapevolezza del corpo
Il pilates è una pratica mente-corpo che migliora la propriocezione, ovvero la capacità di percepire e riconoscere la posizione del proprio corpo nello spazio e lo stato di contrazione dei propri muscoli, senza il supporto della vista.  Con una maggiore propriocezione, quindi, il corpo è in grado di rispondere meglio agli stimoli, il che può prevenire lesioni e cadute. Una migliore consapevolezza del corpo può persino aiutare a prevenire la sovralimentazione, poiché si è più in sintonia con i sentori della fame.

5. Riduce lo stress
L’equilibrio psico-fisico ci permette di reagire meglio alle situazioni difficili e riduce il livello di stress! Questo perché il Pilates migliora il nostro focus e ci allena a una respirazione più funzionale e consapevole che, come conseguenza, riduce il livello dell’ormone responsabile dello stress: il cortisolo.

6. Migliora l’umore
L’esercizio fisico di qualsiasi tipo offre il magico elisir delle endorfine. Ma gli studi che hanno esplorato in modo specifico i benefici del Pilates sull’umore hanno rilevato che i soggetti hanno sperimentato una riduzione dell’ansia, della stanchezza e dei sintomi depressivi, oltre alla liberazione dai pensieri negativi!

7. Migliora la vita sessuale
Il Pilates può rendere più piacevole le prestazioni in camera da letto per diversi motivi. In primo luogo, aumenta la resistenza, la forza, la mobilità e la flessibilità che possono migliorare le performance, consentendovi di raggiungere e mantenere le posizioni più a lungo. Inoltre, è uno strumento efficace per migliorare la funzione del pavimento pelvico, la cui forza è correlata a un maggiore piacere sessuale.